Campania

Agguato a Maddaloni, ucciso mentre è con moglie e figlio

Vincenzo De CrescenzoMADDALONI. Si trovava in auto con la moglie e il figlioletto quando è stato raggiunto da numerosi colpi di pistola, morendo all’istante.

E’ successo a Maddaloni, intorno alle 23 di lunedì sera. Vincenzo De Crescenzo, 28 anni, pregiudicato era alla guida della vettura, alla quale si è affiancata un’altra con a bordo alcuni sicari. Uno di questi ha sparato, colpendo soltanto il 28enne, mentre la moglie e il figlio sono rimasti illesi. Secondo gli investigatori, De Crescenzo era legato al clan camorristico dei Farina, in lotta nella zona con quello dei D’Albenzio. E’ probabile che sia stato ucciso proprio nell’ambito della lotta tra i due clan per il predominio dei traffici illeciti sul territorio, o per vendetta da parte di esponenti della sua stessa organizzazione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati - https://t.co/20YTsDgoKc

Aversa (CE) - Mostra-mercato di arte e mestieri al "Sagliano" (12.05.18) https://t.co/Ks1flDzOnV

Condividi con un amico