Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Differenziata, nel mese di dicembre raggiunto il 70%

raccolta differenziataCASTEL MORRONE. Si ritorna a parlare di raccolta differenziata, lo spunto ci viene dato da una nota dell’Ente Municipale di Castel Morrone con cui si annuncia che nel solo mese di dicembre la percentuale di raccolta differenziataha toccato la quota del 70 per cento.

Un ottimo dato quello raggiunto nel territorio governato dal Sindaco Pietro Riello, risultato che comunque era nell’aria, infatti, gia nei mesi di Settembre, Ottobre e Novembre la percentuale, relativa alla differenziata, non era mai scesa al di sotto del 60%. Risultato che piazza l’Ente morronese nei primi posti della graduatoria provinciale e quindi tra i comuni più virtuosi. Soddisfazione viene espressa anche dall’Assessore all’Ecologia ed Ambiente Giuseppina Chirico che comunque nel ringraziare i cittadini li invita a proseguire su questa strada. Ma proprio al fine di mantenere queste percentuali l’Assessore Chirico nella giornata di venerdì ha indetto un incontro tenutosi presso la casa comunale, a cui hanno preso parte anche il responsabile per Castel Morrone del Consorzio Unico di Bacino, il Sindaco ed il responsabile dell’area tecnica comunale. Nell’incontro, oltre a fare il punto sulla situazione, gli amministratori comunali hanno sollecitato sia il consorzio, sia il comando di Polizia Municipale a non abbassare la sorveglianza, anzi ad aumentarla. Infatti, al consorzio è stato chiesto di ripulire alcuni siti in località San Mauro, e di effettuare una pulizia nei pressi delle campane per la raccolta del vetro, mentre al comando dei Vigili Urbani è stato chiesto un maggiore controllo soprattutto per le grandi utenze in quanto si è evidenziato che alcune di esse non applicano la raccolta differenziata in maniera conforme. Al di là di questi piccoli problemi comunque resta un dato di fatto che è dato dall’alta percentuale raggiunta il mese scorso, segno questo che il servizio, cosi come concepito dall’amministrazione Riello, funziona in maniera egregia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico