Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Caiazzo vetrina internazionale del gusto

Città SlowCAIAZZO. Straordinario impegno dell’amministrazione comunale e segnatamente dell’assessorato alla promozione culturale e turistica retto dal vicesindaco Tommaso Sgueglia nell’organizzazione di quello che per Caiazzo si prospetta come l’evento del secolo.

Un coordinamento internazionale, promosso nel contesto della rete delle città slow o del buon vivere, di cui il dottor Sgueglia è anche vicepresidente nazionale.

Un cartello particolarmente ricco ed articolato è stato predisposto per la manifestazione, in programma da venerdì 6 a domenica 8 febbraio in Caiazzo, anche se per l’inaugurazione è stata prescelta la Reggia di Caserta, come si evince dal seguente programma:

Partecipano Gran Bretagna: Mold; Germania: Hersbruck; Spagna: Begure; Norvegia: Sokndall; Polonia: Reszel; Korea: Sinan; Belgio: Silly; Yamaneschi University (Japan), Faculty of Law; Department of Political and Administrative Sciences Mendrisio (Ticino, Svizzera); Castelnovo nei Monti, San Miniato, Orvieto, Bra, Positano, Greve in Chianti, Abbiategrasso, San Daniele del Friuli, Pollica, Cisternino, Pianella, Levanto e Castiglione del Lago.

Questo il progrmma completo:

Caserta, venerdì 6 febbraio ore 9.30, Reggia di Caserta, teatro di Corte: Saluto delle Autorità: on. Sandro de Franciscis, Presidente Provincia di Caserta; Stefano Giaquinto, Sindaco di Caiazzo; Paolo Albano, Dott. Proc. Agg. di S. Maria C.V – Cittadino Onorario di Caiazzo; Enzo Iodice, Presidente EPT Caserta; Tommaso Sgueglia, Vice Sindaco – Delegato Cittaslow.

Ore 10: “Il ruolo delle cittaslow nel percorso di differenziazione dei rifiuti del rispetto dell’ambiente in Campania”. Convegno con interventi di: Antonio Chichierchia, Assessore Ambiente ed Ecologia, Comune di Caiazzo; Donato Ceglie, Magistrato, Sost. Proc. Tribunale di S. Maria C.V; Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania. Presiede i lavori il Sottosegretario di Stato On. dr. Guido Bertolaso. Conclude Gianluca Marconi, Presidente Cittaslow Internazionale. Per l’occasione sarà inaugurata “Caiazzo in Mostra”, la città del buon vivere vista attraverso le gigantografie di Rosano Orchitano.

ore 16.30, Caiazzo, palazzo Mazziotti, sede Cittaslow: Apertura delle Vetrine del Gusto. Espongono i loro prodotti le città di Abbiategrasso, Orvieto, Levanto, Castel Novo nei Monti, Bazzano, Greve in Chianti, San Daniele del Friuli e Caiazzo. Stand con degustazione di prodotti tipici; apertura delle mostre: Gianni Pontillo “SoloPezziUnici”; Le fotografie di: Antonio Giannelli, Rosano Orchitano e Biagio Santacroce;

ore 18: “Piccolo Teatro Jovinelli”: Enogastrolario Fantaludico ovvero “il Cibo e i sensi in Gioco, dall’Algoritmo alla Piramide”, di Michele Francipane, creatore di neologismi ludogrammatici nonché inventore del Giocabolario, e Massimo Carrese, Fantasiologo studioso divulgatore di immaginario linguistico. Presentazione delle nuove cittaslow: San Potito Sannitico e Cerreto Sannita. A seguire: Concerto dei ragazzi diversamente abili “Insieme sì che si può”.

Sabato 7 febbraio alle ore 9.30, Caiazzo, palazzo Vescovile: apertura della mostra “I Tesori Ritrovati”. Presenzia: S.E. il vescovo Pietro Farina; palazzo Mazziotti, sede Cittaslow: apertura delle Vetrine del Gusto;

ore 10, palazzo Mazziotti: I priori dei quartieri e delle contrade consegneranno le chiavi della città al Presidente delle Cittaslow. Sala Lettura, Biblioteca “G. Faraone”: Saluto del Sindaco Stefano Giaquinto e del Vice Sindaco, delegato Cittaslow, Tommaso Sgueglia. “Antiche pergamene di Caiazzo in mostra” Coordinamento Internazionale, partecipa il comitato di coordinamento internazionale;

ore 10.30, Palazzo Mazziotti, sala Conferenze: Convegno: “Buon Vivere, buon gusto… con buona salute”. Introduce i lavori il Presidente del Consiglio Comunale Antonino Puorto; Interventi: Donato Ceglie, Magistrato; Vito Amendolara, Presidente Coltivatori Diretti Regione Campania; Gianluca Marconi, Presidente International Cittaslow. Incontro con le Scuole … Incontri con il Gusto. Atteso per l’occasione il Ministro dei Beni Culturali on. Sandro Bondi.

ore 16: Apertura Vetrine del Gusto;

ore 18, Palazzo Mazziotti: “La salvaguardia delle identità locali nell’epoca della globalizzazione: la rete internazionale Cittaslow”. Modera il dottor Piergiorgio Oliveti, D.G. Cittaslow, Introduce Antonio Di Sorbo, Assessore alle Attività Produttive Comune di Caiazzo. Interverrà il Sottosegretario di Stato on. Nicola Cosentino. Incontri con il Gusto: Degustazioni e Spettacolo Musicale.

Domenica 8 febbraio ore 9: Slow Bike per il centro storico di Caiazzo; Piazza Portavetere: Raduno Amatoriale di Mountain Bike a cura MTB Kaiatia e Caccia Slow; Corteo storico medioevale per il centro storico: “Ricorda … racconta … cammina”, con i priori dei quartieri e delle contrade; palazzo Mazziotti, Sede Cittaslow: Apertura delle Vetrine del Gusto;

ore 10.30, Palazzo Mazziotti, Sala Conferenze: Presentazione del libro fotografico “L’Italia Inedita” di Luca Sorbo e Luciano Scateni, Giornalista di Rai 3; seguirà: Concerto Aperitivo;

ore 16.30: Alfonso Marra, Presidente del “Rotary Club Matese”, presenta l’Almanacco Caiatino 2008 di Antonio Sgueglia; segue: “Laboratorio del gusto di Slow Food, Condotta del Volturno: olio Extra Vergine di Terra di Lavoro: Caiazzana, Sessana, Tonda del Matese e Mele. Concerto di arrivederci a Cittaslow: spettacolo musicale.

Sabato 7 e domenica 8 febbraio: Caiazzo a Tavola: i ristoranti e gli agriturismi di Caiazzo proporranno menù sul tema “Le delizie del territorio” con piatti tipici della tradizione. Costo Promozionale, prenotazioni presso i ristoranti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico