Aversa

Poste, pochi uffici e carenza di personale

 AVERSA. I tre uffici postali di Aversa letteralmente presi d’assalto ogni giorno, non riescono a garantire un servizio efficiente, rendendo oltremodo gravoso il già non gradito obbligo dei pagamenti vari.

Gli uffici postali della città normanna sono talmente intasati, non solo in occasione delle scadenze legate all’appena passato fine anno,che è impossibile anche entrarvi tanta è la folla di utenti che ogni giorno vi si riversa. E la storia è praticamente sempre la stessa, sia per le due succursali di via Corcione e del parco Coppola che per l’ufficio centrale di viale Europa. Vibrate le proteste degli utenti che individuano non solo nella mancanza di un quarto ufficio postale (che pure era stato promesso), ma anche nella carenza di organizzazione di quelli esistenti. Franco Laudadio, consulente finanziario, dichiara in proposito: “Non so se gli uffici sono insufficienti a causa dei numerosi utenti o per incapacità organizzativa, certo è che il disagio è notevole per gli utenti costretti sempre a file interminabili. L’ufficio che funziona meglio è quello di via Corcione, mentre il peggiore è l’ufficio centrale dove per ritirare una raccomandata si richiede un tempo imprevedibile che può variare da due minuti a due ore”. Certo è che la città normanna, come evidenziato dal presidente del Comitato per la Provincia di Aversa Raffaele Maisto ha un numero inadeguato di uffici rispetto alla popolazione, come le cifre dimostrano: Caserta conta circa 80.000 abitanti ed ha, sul territorio comunale, ben 18 uffici; Santa Maria Capua Vetere, con 34.000 abitanti, ha 4 uffici come Mondragone con 28.000 abitanti. Aversa, con 54.000 abitanti, ha appena 3 uffici. Ai disagi delle lunghe code si aggiunge, infine, un’altra “forca caudina”, ossia la piaga dei parcheggiatori abusivi che soprattutto nel piazzale davanti alla centrale di viale Europa, dove i malcapitati utenti sono costretti a pagare anche una gabella ulteriore.

Leggi anche:

Postamat…ta ad Aversa! di Antonio Arduino del 31/12/2008

Maisto: “Su efficienza Poste vi è casertacentrismo” di Redazione del 26/11/2008

Poste, Ciaramella chiede potenziamento del servizio di Redazione del 26/11/2008


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico