Aversa

L’aversano Del Piano consigliere federale Fitarco

Tiro con l'ArcoAVERSA. Da oggi la Campania ha un nuovo consigliere federale all’interno della Federazione Italiana di Tiro con l’Arco. Si tratta dell’aversano Domenico del Piano che, con oltre l’87% per cento dei consensi ottenuti domenica scorsa a Riccione …

…durante l’Assemblea Nazionale Elettiva, diventa il primo dirigente sportivo a livello nazionale della provincia di Caserta all’interno della Fitarco.

“E’ il coronamento di trent’anni di attività sportiva. Sono molto commosso per l’elevato consenso ricevuto”,ha affermato Del Piano subito dopo l’elezione.

L’intensa attività arcieristica del dirigente aversano (classe 1953) nasce agli inizi degli anni ottanta con la creazione, insieme ad un gruppo di amici, dell’associazione degli Arcieri Normanni che diventa ben presto vera e propria fucina di giovani campioni, consolidandosi, con il passare degli anni, come migliore associazione della Campania e del centro sud. Particolarmente significativi i diversi successi ottenuti negli anni novanta che hanno proiettato la società ai primi posti nelle classifiche nazionali, soprattutto a livello giovanile, con l’entrata di molti normanni nei gruppi nazionali. Questo trend sarà premiato nel 2003 con la stella d’oro al merito sportivo.

Una carriera sportiva ed una vita per lo sport, dunque, cominciate sui campi di gara e qui consolidatesi, prima da tecnico della società normanna e della Regione (è il Ct della Campania nei floridi anni novanta), e poi da dirigente con la guida del Comitato Regionale dal 2001 ad oggi e la partecipazione a diverse commissioni nazionali. Ancora come tecnico è sua l’ideazione nel 2002 della Coppa Italia dei centri giovanili e la presenza nel 2005 come tecnico della Nazionale.

“La mia speranza è quella di non deludere le aspettative di chi mi ha mostrato tale fiducia”. Con queste parole Del Piano ha salutato, alla fine dell’assemblea, i suoi elettori dando appuntamento, ancora una volta, sui campi di tiro dove tutto è cominciato.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico