Aversa

La “New Dreams” di Liotto presenta il poeta Santagata

AVERSA. La “New Dreams” di Donato Liotto presenta alla cittadinanza un altro grande artista aversano: lo scrittore Antonio Santagata con il suo ultimo lavoro letterario “Percorsi della mente”.

L’opera sarà illustrata durante un incontro che si terrà domenica 1 febbraio, alle ore 19, all’ex Macello di Aversa, alla presenza di numerosi ospiti. Interverranno il professor Domenico Rosato, l’avvocato Pasquale Fedele, un rappresentante della casa editrice di Milano “Mjm” (che ha pubblicato il libro di Santagata), il sindaco Domenico Ciaramella e l’assessore alla Cultura Nicola De Chiara, che Liotto ringrazia per aver patrocinato l’iniziativa.

A moderare lo stesso patron della “New Dreams” e ideatore dell’appuntamento, che spiega: “Seguendo la scia precedentemente intrapresa delle altre manifestazioni da noi ideate e organizzate, e cito e ricordo, come esempio ultimo, la mostra di ceramiche di Maria Rosaria Benigno, stiamo intraprendendo un percorso che man mano porta alla ricerca e quindi alla scoperta di tanti artisti presenti sul nostro territorio. Con la speranza di dare loro una giusta ribalta e valorizzazione, soprattutto mirando a farli apprezzare dai cittadini di Aversa e dei territori limitrofi. Anche per questo evento abbiamo pensato di creare un connubio tra poesia, musica e recitazione. Abbiamo ideato una seconda parte che allieterà, come ci auguriamo, i presenti e i numerosi ospiti che interverranno, inserendo nella scaletta dell’evento, il maestro Piero Viti, che eseguirà alcuni brani con la sua chitarra e accompagnerà la lettura di alcune poesie scelte dal libro di Santagata. Le poesie saranno recitate dal piccolo, solo di età, ma già “grande attore” del Teatro Totò di Napoli, Oreste Ciccariello. Come ciliegina sulla torta avremo la gradita presenza del grande soprano Caterina Dell’Aversana, che alla fine della parte dedicata al libro di Santagata terrà un ‘mini-concerto’ che, ne sono certo, trasporterà tutti i presenti con entusiasmo”.

Liotto conclude: “Auspico che i miei concittadini apprezzeranno prima di tutto il libro di Santagata e successivamente anche le performance di questi straordinari artisti del nostro territorio. Il nostro obiettivo resta quello di creare una simbiosi tra ‘poesia e musica’. Che dire di più, saranno almeno due ore liete e piacevoli per i tanti ospiti e i cittadini aversani e non, che mi auguro davvero siano numerosi”.

Altre notizie le trovate sul sito www.associazionenewdreams.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico