Aversa

Il Pd conferisce incarichi per le aree tematiche

Gennaro DianaAVERSA. Il Pd di Aversa ha concluso la fase di organizzazione interna con una struttura di incarichi di lavoro per aree tematiche attraverso l’individuazione di una serie di disponibilità di alto profilo.

I gruppi così risultano essere formati: Urbanistica: Bartolo D’Angelo, Luciano Palmiero, Antonio Munno (si tratta di tre architetti aversani); Trasporti e mobilità: Enzo Celentano (ingegnere esperto in materia); Trasparenza e diritti del cittadino: Lidia De Angelis; Pari opportunità: Ida Iorio; Servizi sociali: Federico Molisso; Artigianato: Felice Parisi; Beni culturali: Maria Speranza Pietroluongo; Cultura: Nicola Di Santo, Pasquale Migliaccio; Innovazione e nuove tecnologie: Alessio Chianese, Carmine Gravino, Luca Serpico; Istruzione e formazione: Mario Autore e Luciana Di Caprio (dirigenti scolastici rispettivamente del 5° circolo e della scuola media di Trentola Ducenta); Bilancio e tributi: Romualdo Del Prete, Antonio Lucariello; Ambiente: Pietro Incontri, Livia Mastrillo. Questi gruppi lavoreranno a stretto contatto con la segreteria cittadina per l’elaborazione di proposte relative ai vari settori.

“E’un fatto molto positivo aver raccolto tante disponibilità di lavoro per il Pd – commenta il coordinatore della segreteria cittadina Gennaro Diana (nella foto) – tra le quali figurano risorse autorevoli della società civile, del mondo delle professioni e della borghesia cittadina, il che costituisce senza dubbio un valore aggiunto importante. Bisogna partire proprio da questa ricchezza di competenze per istituire subito un’agenda politica, dalla quale emerga una nuova idea di Città per dare risposte politiche innovative. Lanceremo iniziative pubbliche per portare ai cittadini le nostre proposte di un modello alternativo e valido di governo per Aversa e lo faremo attraverso un confronto fitto con tutte le fasce sociali della città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico