Aversa

Gatto smentisce: “La mia fede è intatta verso il Pd”

Francesco GattoAVERSA. “Avendo ricoperto per anni ruoli dirigenziali all’interno dei Democratici di Sinistra sono stato tra i primi sottoscrittori del documento costituente del Pd.

Ho sempre creduto nei principi basilari del partito e continuerò a crederci fino a quando avrò la possibilità di occuparmi della cosa pubblica”.

Con queste affermazioni il consigliere comunale del partito del Pd, Francesco Gatto, intende smentire le voci che in questi ultimi tempi lo volevano in rotta con il proprio partito. “Sono tra i pochi, nei banchi dell’opposizione, – ha continuato Gatto – ad aver mantenuto intatta la fede nel progetto Pd e la coerenza sulla mia collocazione/appartenenza politica, ho sempre cercato di fare opposizione costruttiva mirata ai bisogni reali dei cittadini aversani”. “Infine, – ha concluso il figlio dell’ex parlamentare ulivista Mario – tengo a precisare che non esistono , nel modo più assoluto, frizioni di nessun genere tra me e il gruppo dirigente locale, costituito anche e soprattutto da giovani motivati ed intenzionati, come il sottoscritto, a fare da volano per la rinascita del centro sinistra aversano”. Nella vicenda da registrare anche una presa di posizione del segretario cittadino del Pd Mariano D’Amore, che ha affermato: “Ho apprezzato il contributo di Francesco Gatto alla costruzione del Pd e al rinnovamento della sua classe dirigente. Sono certo di poter contare anche in futuro sul suo apporto, così come sulla sua azione di opposizione costruttiva in consiglio comunale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico