Aversa

Discarica vicino scuola ‘Cimarosa’, interviene Luciano

Luciano LucianoAVERSA. “Si è vero, in via Riverso c’è uno standard urbanistico dove vi sono erbacce, ma da qui a parlare di discarica a cielo aperto ve ne corre”.

Luciano Luciano, assessore all’igiene urbana della giunta di centrodestra guidata dal sindaco azzurro Mimmo Ciaramella, ritorna sulla denunzia dei genitori della scuola materna dell’istituto comprensivo “Domenico Cimarosa” e dichiara: “Trattandosi di uno standard e non potendo parlare di pulizia di una strada, non tocca all’ex Consorzio Ce2 effettuare la pulizia dell’area incriminata. Altri sono i settori amministrativi che dovrebbero intervenire. Penso, ad esempio, all’assessorato al patrimonio o a quello della manutenzione del verde. Certo è, comunque, che, in attesa dell’avvio dell’iter per la realizzazione della nuova scuola elementare su quell’area, la zona dovrebbe essere ripulita e recintata”.

Luciano, poi, chiude l’argomento evidenziando che “Aversa non è più invasa dai cumuli di sacchetti da mesi e che certe immagini sono, ormai, solo un ricordo”.

Ma, preso atto delle dichiarazioni dell’assessore forzista, rimane l’assoluta necessità di ripulire l’area di via Riverso, quale che sia il settore amministrativo deputato a farlo.

Sempre in tema di igiene urbana, nei giorni scorsi l’assessore al ramo e il sindaco hanno incontrato il prefetto Biagio Giliberti, responsabile dell’articolazione territoriale Ce2 (il vecchio GeoEco) nell’ambito del Consorzio Unico di Bacino delle Province di Napoli e Caserta per fare il punto della situazione in vista del prossimo passaggio del “cantiere di Aversa” con i suoi 85 addetto che diverranno 106 a causa della normativa in materia e per invitare il funzionario ad effettuare un sopralluogo in città, anche nel centro cittadino, dove la situazione dello spazzamento delle strade cittadine è all’anno zero, creando un’imbarazzante situazione di degrado, nonostante la raccolta e lo smaltimento funzioni con risultato accettabili. Il prefetto ha assicurato il proprio interessamento in merito.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico