Aversa

Ciaramella vuole rilanciare la sua immagine: ingaggia un “lookmaker”

Domenico Ciaramella AVERSA. La notizia è di quelle da far sobbalzare dalla sedia, di quelle che ogni giornalista aspetta per vincere il “Pulitzer”. Ebbene, udite udite, il sindaco di Aversa Domenico Ciaramella si starebbe per sottoporre ad un “lifting”.

Non pensate ad una addomoplastica, una diminuzione della circonferenza della vita, o ad una rinoplastica, o ancora che il sindaco normanno voglia emulare il suo idolo di Palazzo Chigi nel trapianto dei capelli. Ha semplicemente deciso di rinnovare la sua immagine pubblica. Come? Facendosi consigliare da un esperto. Insomma, il ciaramellone cittadino da qualche tempo, sembra, risenta i contraccolpi di un’immagine “invecchiata”, non più adatta al gradimento della cittadinanza, quindi ci sarà una persona che provvederà a farlo ritornare “in auge”. Oscure per adesso le ragioni di tale decisione. Possiamo immaginare che forse si senta scalzato dalle sconfortanti notizie politiche, di chi, a destra e a manca, letteralmente gli sta “facendo le scarpe” con liste e listerelle civiche di prossima presentazione. L’unica soluzione per ritornare il più “amato tra gli amati” quella, appunto, di ingaggiare un guru dell’immagine che tenti di far dimenticare agli aversani mondezza, disservizi, politica affaristica e quant’altro. Insomma, Ciaramella davvero ci sembra come cenerentola davanti al focolare in attesa della fatina pronta a vestirlo per il gran ballo del Re. Auguri, attendiamo fiduciosi il “cambio d’abito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico