Aversa

Basket, i Roosters batte l’Aics Caserta

 AVERSA. Avevano
bisogno di una grande vittoria contro una diretta concorrente nella corsa
play-off e così è stato. I Roosters Aversa hanno battuto in casa l’AICS
Caserta, quarta forza del campionato.

Il punteggio finale di 81-68 non lascia
adito a recriminazioni di sorta ma soprattutto dona morale ad una squadra che
nelle ultime uscite contro le dirette concorrenti aveva faticato più del
dovuto. I reds aversani hanno giocato una gara accorta partendo immediatamente
a buon ritmo e senza mai lesinare in concentrazione, imponendo il proprio gioco
grazie ad un attacco ordinato ed a una difesa molto attenta e aggressiva.
Questo ha portato al 27-11 che ha chiuso la prima frazione e che in pratica ha
deciso la gara. Da lì in poi, infatti, la formazione di coach Ciccone è stata
molto brava a gestire il vantaggio non subendo mai il ritorno dei casertani,
che comunque non hanno mai mollato,
tenendo sotto pressione la squadra casalinga, soprattutto nel terzo periodo dove
hanno cercato di rimontare la partita.

A fine partita il presidente Puzzi ha
però tenuto a precisare che non bisogna assolutamente abbassare la guardia dopo
questa vittoria: “Abbiamo giocato una gara sui livelli che ci sono consoni
ma non possiamo assolutamente rilassarci. Ci attendono gare ancora più impegnative
nelle prossime giornate ed in questo mese ci giochiamo buona parte del nostro
campionato. Sono contento per come abbiamo giocato e soprattutto perché
finalmente siamo riusciti a ritrovare il potenziale di tutta la squadra su cui
abbiamo puntato ad inizio stagione. Il calendario adesso non lascia il tempo di
riposarsi perché alle porte c’è il difficile match contro il San Nicola Cedri,
che conta una sola sconfitta in campionato. All’andata disputammo una terribile
partita, orfani di una guida in panchina che oggi però ci ha portati con merito
tra le prime quattro squadre del campionato. Sarà anche un occasione per
dimostrare che qui le cose sono un tantino cambiate”.

Roosters Aversa 81 Cimmino
19, Gargiulo 17, Pellegrino 4, Puca 8, Paone, Faenza 10, Ferrara 6, Riccio 17,
de Chiara, Petraglia – All. Ciccone L.

AICS Caserta 68 Mele 2, Ruggiero, D’Orta
10, Paragliola 8, Cardolfi 16, Chiusano 22, Bonpane, Fedele 10, Sanzillo,
applauso – All. D’Ambrosio L.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico