Aversa

Alle coppiette piace l’atmosfera “dark” del cimitero

 AVERSA. Sesso in auto con vista sul…cimitero. Sarà il gusto per il dark che tanto va di moda tra i giovani di oggi o la perdita netta di romanticismo a favore del materialismo sessuale.

Non sta a noi stabilirlo. C’è un dato di fatto inconfutabile: le coppiette dell’agro aversano hanno eletto a loro “parco Virgiliano” il parcheggio antistante il cimitero di Aversa. Cacciati, sotto minaccia di bucature degli pneumatici, da una stradina privata poco distante, da qualche tempo, i dark aversani si dividono tra chi sceglie il parcheggio del Parco San Paolo, sull’altro lato della strada, e chi preferisce appropinquarsi a pochi centimetri dalle mura del cimitero cittadino, ossia da tombe e loculi. E non siamo di fronte ad una sparuta minoranza ma ad un fenomeno seguito da tanti, tantissimi. Ecco, allora, che soprattutto il sabato e la domenica sera (giorni di maggiore affluenza perché i giovani sono più liberi dagli affanni quotidiani dei giorni feriali) si vede quest’area ospitare le sue brave decine e decine di auto con tanto di giornali o plaid ai finestrini. Eppure, all’ingresso del camposanto aversano campeggia un cartello: “Silenzio e rispetto”. Chissà che non si riferisca alla quiete…delle coppiette.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico