Villa Literno

Assegni clonati, amministrazione ringrazia i carabinieri

FabozziVILLA LITERNO. Il Comune di Villa Literno esprime compiacimento e profonda gratitudine al comandante Giovanni Russo, al tenente Giuseppe Sacco e al capitano Alfonso Pannone, per la positiva conclusione dell’operazione che ha smascherato la truffa ai danni dell’ente.

“Da quando abbiamo scoperto l’ammanco – ha dichiarato il sindaco Enrico Fabozzi – abbiamo collaborato con le forze dell’ordine per arrivare alla cattura dei colpevoli. È stato chiaro dall’inizio che il Comune è solo una vittima in tutta questa vicenda perché gli uffici comunali non gestiscono direttamente la produzione degli assegni. Ogni illazione è quindi priva di fondamento. Ora attendiamo fiduciosi il prosieguo delle indagini ed il processo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico