Trentola Ducenta

Fuochi d’artificio, Pagano partecipa a campagna di prevenzione

fuochi d'artificioTRENTOLA DUCENTA. Il sindaco Nicola Pagano e il Nucleo Comunale di Protezione Civile con il coordinatore Nicola Eramo hanno partecipato presso la sala consiliare del Comune di San Nicola la Strada alla Campagna 2008 di sensibilizzazione per prevenire gli incidenti da fuochi di artificio.

La problematica fortemente sentita proprio in città dopo i fatti drammatici dello scorso Capodanno, allorquando vi fu il gravissimo ferimento del piccolo Karim, ha fatto sì che la presenza del primo cittadino stesse a significare l’azione di contrasto contro atti e persone che mettono fortemente in pericolo la sicurezza. Tre i Comuni presenti con i propri baby sindaci del Consiglio Comunale dei Ragazzi, quello di San Nicola la Strada che organizzava l’evento e quelli di San Marco Evangelista e di Trentola Ducenta, mentre per la Prefettura di Caserta era presente la dottoressa Fedele, presenti anche il gruppo Artificieri della Polizia di Stato, il Comandante la Stazione Carabinieri di San Nicola la Strada e il Generale Rubino dell’Aereonautica Militare. Rappresentati i Nuclei di Protezione Civile di Trentola Ducenta, Maddaloni, San Nicola la Strada, Curti, Vairano Patenora, Servizio Volontariato Giovanile di Caserta, San Marco Evangelista, Gruppo Comunale di Aversa, Arciconfraternita della Misericordia. Tanti i giovanissimi delle scuole che hanno partecipato all’iniziativa che nell’immediata vigilia delle Feste Natalizie si pone l’obiettivo di sensibilizzare con testimonianze, filmati, materiale illustrativo. Nel corso della mattinata i baby sindaci hanno consegnato un “protocollo di intesa” nella mani della dottoressa Fedele, per avviare a quell’impegno globale che nel 2009 dovrà ancor più far crescere conoscenza e sensibilità nei confronti dei danni che possono essere provocati da fuochi di artificio non usati nel modo giusto. Forte e sentito l’intervento di Pagano che ha voluto portare l’esperienza e i sentimenti di una città, quella di Trentola Ducenta , fortemente segnata da questa esperienza non certo positiva.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico