Teverola

Giovani Fi: “Il Rione Casaluce abbandonato a sé stesso”

Fi GiovaniTEVEROLA. Il coordinamento giovanile di Forza Italia critica l’amministrazione guidata dal sindaco Biagio Lusini sulla carenza di spazi aperti per la cittadinanza.

“L’attuale amministrazione di centrosinistra – affermano i componenti di Fi Giovani – nonostante sia in carica da ben due mandati non ha mai pensato di creare spazi aperti, dove i ragazzi possano giocare, dove gli anziani possano incontrarsi. Ci siamo trovati, e ci troviamo tuttora, dinanzi ad una concezione selvaggia del costruire che non tiene conto che, oltre alle varie abitazioni, un quartiere necessità di servizi urbanistici ordinari quali spazi verdi, chiesa,bacheca per informazioni e molto altro ancora”. In particolare, i giovani azzurri denunciano la situazione del Rione Casaluce, al confine tra Teverola e la cittadina di Casaluce, in merito al quale nei giorni scorsi hanno sollevato la questione della mancanza di parcheggi e della pericolosità del tratto di strada provinciale dove pullulano attività commerciali. “In quella zona la gente paga le tasse come tutti gli altri cittadini ma ci si ricorda di essa soltanto quando ci sono le elezioni amministrative”. A tal proposito, Fi Giovani propone che si portino all’attenzione del Consiglio comunale le istanze e i malcontenti dei cittadini del Rione Casaluce, affinché i residenti possano usufruire di servizi urbanistici adeguati.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico