Succivo

Metano, cittadini denunciano mancato allaccio alla rete

metanoSUCCIVO. “Numerosissimi cittadini stanno segnalando che, pur avendo pagato il contributo da mesi, l’Enel Rete Gas non realizza l’allaccio in quanto il comune non rilascerebbe la necessaria autorizzazione ai lavori”.

Il consigliere del Pdl Salvatore Perrotta si fa portavoce di questa problematica sollevata da un folto gruppo di cittadini che denunciano una “disparità di trattamento” sugli allacciamenti delle abitazioni alla rete metano, che invece altri cittadini avrebbero già ottenuto.

“La Enel Rete Gas, – spiega Perrotta- poiché è concessionaria del Comune di Succivo per la realizzazione e gestione della rete di distribuzione del gas metano, ha tra i suoi obblighi quello della costruzione della derivazione di utenza, in pratica l’allaccio alla rete, con un costo fisso di 51,65 euro. L’allaccio avviene ovviamente su istanza del cittadino. Moltissime persone che hanno pagato finora, però, non hanno ancora il metano, nonostante il Comune, con grande enfasi, già all’inizio di quest’anno abbia inaugurato il funzionamento della rete”.

Per l’esponente del Popolo della Libertà occorre chiarire “se sussiste un collaudo per l’intera rete e le motivazioni di questa evidente disparità di trattamento”, nonché conoscere “quali iniziative sono state intraprese per portare la rete nelle zone nuove e quali i motivi del ritardo”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico