Sant’Arpino

Progetti 328, festa di Natale per i bambini

Salvatore Lettera SANT’ARPINO. Si respirava una grande allegria sabato pomeriggio all’interno della sala convegni del Palazzo “Sanchez de Luna” che per una volta si è trasformata in una verasala giochi piena di clown, palloncini, babbi natale ed elfi, ed era piena di zeppa di bambini.

Si è svolta, infatti, la “Festa di Natale” per i bambini di Sant’Arpino e di alcuni comuni limitrofi coinvolti nei progetti dell’ambito C3 della legge 328. In particolar modo l’evento organizzato dall’amministrazione comunale retta dal sindaco Eugenio Di Santo, e precisamente dall’assessore alle politiche sociali Aldo Zullo e dal consigliere delegato alla 328 Salvatore Lettera (nella foto), era destinato ai bambini del Centro Diurno Polifunzionale, dell’Amad (assistenza materiale) e quelli che usufruiscono del trasporto per i diversamente abili. E davvero entusiastica è stata la risposta dei più piccoli e delle loro famiglie che hanno partecipato ai giochi e assistito agli spettacoli di clown e giocolieri, hanno fatto merenda e alla fine ricevuto un dono da Babbo Natale.

Festa di Natale“Un bel momento di festa – dichiarano all’unisono l’assessore Zullo ed il consigliere Lettera – che si è posto in sintonia con lo spirito dell’ormai imminente Natale. Una manifestazione che arriva dopo i primi mesi dall’avvio di alcuni progetti come quello del Centro Diurno Polifunzionale che sta coinvolgendo all’incirca una sessantina di bambini che per cinque giorni a settimana, al termine dell’orario scolastico fanno doposcuola e soprattutto prendono parte ad attività ludiche, ricreative e culturali. Un progetto partito lo scorso primo ottobre che sta riscontrando il favore di genitori, docenti e bambini e di cui già si iniziano a vedere i primi frutti. Risultati importanti come quelli ottenuti del resto nel progetto Amad, che garantisce l’assistenza materiale ai bambini che ne necessitano sia alle scuole materne che a quelle elementari e medie. Tornando alla bella festa di sabato scorso – dichiarano ancora Zullo e Lettera – non possiamo che ringraziare quanti l’hanno resa possibile a cominciare dalla dottoressa Silvana Esposito Responsabile dell’Area Socio Assistenziale del Comune di Sant’Arpino, passando per l’assistente sociale Anna Belardo e arrivando alle collaboratrici del Segretariato Sociale. Un grazie che in questa occasione non possiamo non estendere a tutte le maestre e alle operatrici che quotidianamente con la passione che mettono nel proprio lavoro contribuiscono in maniera esemplare alla crescita e alla formazione di questi bambini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico