Sant’Arpino

Natale, concerto di auguri del Comune

Antonio GuarinoSANT’ARPINO. Il Comune di Sant’Arpino porge gli auguri alla popolazione con un concerto natalizio. L’evento si terrà nella suggestiva cornice della seicentesca Chiesa di Sant’Elpidio Vescovo, lunedì 22 dicembre, alle ore 20.

La serata unirà il giocoso e poetico talento dell’Orchestra della Scuola Media “V.Rocco” con quello dei bravissimi elementi dell’associazione sammaritana “Musicamichevolmente”. Un modo inconsueto per avvicinare le istituzioni alla cittadinanza in un particolare momento dell’anno che invita alla riflessione e all’avvio di percorsi di dialogo e di pace. Questo l’intento che sottende la scelta degli amministratori della cittadina atellana.

“Un’iniziativa non occasionale ma che tende a diventare un appuntamento tradizionale negli anni”. Precisa il presidente del consiglio comunale Antonio Guarino (nella foto), a cui si deve l’ideazione dell’evento poi concretizzato grazie alla sinergia creatasi il sindaco Eugenio Di Santo e l’assessore alla cultura Giuseppe Lettera. “Da quest’anno – aggiunge il presidente Guarino – intendiamo “istituzionalizzare” quest’appuntamento che intende porsi come momento che unisce le istituzioni locali, le forze politiche, l’associazionismo santarpinese e tutta la popolazione in un unico grande messaggio di speranza nel futuro. Per questa prima edizione, come fatto benaugurale, abbiamo scelto quale location la Chiesa di S.Elpidio, ma dal prossimo anno ci trasferiremo nell’aula consiliare per sottolineare non solo il rigore istituzionale dell’iniziativa ma anche la necessità di ritrovarsi società ed istituzioni in un luogo simbolo e cruciale nella crescita e sviluppo della nostra Comunità”.

La serata si snoda lungo un repertorio di musica classica – corale, natalizia, spirituals e religiosa con l’esibizione del duo Olindo Gallotti (flauto) e Francesco Di Cristofaro (Pianoforte) cui farà da sfondo il coro dell’associazione “Musicamichevolmente” composto da circa quaranta elementi e diretta dal maestro Gerardo Cavallo. Chiuderà il concerto l’Orchestra della Scuola Media “Rocco” che, in un crescendo di armonia ed emozioni, eseguirà i classici “Astro del Ciel”, “Jingle Bells” e la coinvolgente “marcia di Radetzk”.

“Mi siano consentiti – conclude Guarino – dei ringraziamenti: al primo cittadino Di Santo e all’assessore Lettera per aver fortemente sostenuto il concerto; al dirigente scolastico Dell’Amico e all’intera orchestra della media ‘Rocco’; all’associazione ‘Musicamichevolmente’ che con grande generosità ha accettato il nostro invito; al parroco don Umberto D’Alia per la disponibilità riservataci ; e a tutti coloro che hanno reso concreto questo progetto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico