Sant’Arpino

Cpo, Di Serio al Pd: “Basta con le intromissioni”

Maurizio Di Serio SANT’ARPINO. Il consigliere Maurizio Di Serio rilascia alcune precisazioni circa l’ultimo intervento del capogruppo del Pd, Del Prete, sulla Commissione Pari Opportunità.

“Del Prete – afferma Di Serio – innanzitutto cita male Paolo Vi (poco conosciuto e poco amato? non mi risulta!), il quale disse: ‘La politica è la forma più alta ed esigente della carità’ e non come afferma Del Prete ‘dell’amore’. Inoltre, il capogruppo omette di dire che le parole del Pontefice non significano altro, tradotte, che la politica deve smettere di essere funzione ma deve diventare missione, servizio agli altri. E questo dovrebbe valere anche e soprattutto per le componenti della Commissione Pari Opportunità, alle quali il consigliere Del Prete vuole, contrariamente alla citazione mal riportata su Paolo VI, delegare un ruolo o una funzione, non riconoscendo invece lo stare al servizio delle e per le donne. E comunque non dobbiamo scomodare Giovanni Paolo II per ricordare a Del Prete che la politica è necessariamente di parte, e dunque che l’affermazione fuori la politica dalla Cpo fatta dalle componenti voleva dire ‘Occupiamoci dei problemi delle donne senza farne un problema politico’, cioè ‘di parte’. Ovvero senza che questo organismo finisca per rappresentare una visione di una parte e non invece come deve la visione delle donne nel loro complesso ed in quanto tali. Infine, caro Del Prete, visto che ci stiamo sbizzarrendo con le citazioni, allora chiudiamo con Platone, il quale, nella ‘Repubblica’ definiva buoni politici ‘quelli che sono condotti a qualche responsabilità contro la loro volontà’, e non quelli che a tutti i costi ed in tutti tempi vogliono stare sempre e comunque dentro qualsiasi organismo, compreso la Commissione Pari Opportunità. Caro Del Prete, – conclude Di Serio – lasciamo che queste donne si interessino dei problemi legati all’universo femminile, senza cercare di intromettersi sempre e a tutti i costi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico