Sant’Arpino

Conclusi con successo gli spettacoli natalizi delle scuole

 SANT’ARPINO. Si sono svolti venerdì e sabato, presso il Cinema Teatro Lendi, i due spettacoli di chiusura della scuole di Sant’Arpino prima delle festività natalizie.

Ad esibirsi, venerdì 19, sono stati gli alunni dell’Istituto comprensivo “Rocco” con lo spettacolo intitolato “Canti sotto l’albero” nel quale, i bambini della scuola dell’infanzia “Rodari” e gli alunni della scuola media, si sono esibiti in uno splendido spettacolo musicale. Sabato 20, sono stati i più piccoli della scuola dell’infanzia “Cinquegrana” a cimentarsi in una commedia musicale intitolata “Se fosse davvero Natale”.

“E’ stato meraviglioso – ha dichiarato il sindaco Eugenio Di Santo – assistere a questi due spettacoli nei quali, i bambini della scuola dell’infanzia e delle elementari e i ragazzi delle medie, sono stati indiscussi protagonisti. Lo spettacolo musicale di venerdì ha dimostrato ancora una volta che la musica accompagna ogni singolo momento della nostra vita e che, in questo periodo di festa, diventa uno strumento insostituibile per trasmettere gioia e serenità in modo semplice ed immediato. Sabato – ha continuato il primo cittadino – i più piccoli mi hanno emozionato con la rappresentazione del ‘loro’ Natale. E’ stato meraviglioso vedere come bambini così piccoli siano capaci di far venire fuori, attraverso le loro voci e i loro sguardi, il vero senso del Natale. Oggi più che mai, in una società del benessere, che separa sempre più i poveri dai ricchi, sembra che, lo spirito di una festa bella come il Natale, si sia perso completamente. La corsa all’acquisto dei regali, i pranzi, le cene, ci fanno dimenticare che il Natale è prima di tutto una festa religiosa che deve farci riflettere sulla nostra vita, spingerci alla bontà e alla solidarietà verso gli altri e ad accettare le diversità sociali, religiose e razziali. Ma, soprattutto, non dobbiamo dimenticare che questi devono essere i principi che guidano le nostre azioni tutto l’anno e non solo a Natale. Il mio ringraziamento – ha concluso Di Santo – va al preside Angelo Dell’Amico e al direttore didattico Gennaro Vergara per il loro impegno, a tutti gli insegnanti per il lavoro che svolgono quotidianamente, ai genitori e ovviamente ai bambini e ai ragazzi che, con i loro sorrisi, sono capaci sempre di riempire il nostro cuore di gioia e che rappresentano la testimonianza concreta della crescita culturale del nostro paese”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico