Santa Maria C. V. - San Tammaro

Sequestrati a San Prisco 113 chili di botti illegali

 SAN PRISCO. I carabinieri della stazione di San Prisco hanno deferito in stato di libertà il 24enne Antonio Santacroce per detenzione e commercio abusivo di materiale esplodente.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati di illecita fabbricazione e vendita di artifizi pirotecnici, i militari hanno eseguito una perquisizione nell’appartamento di Santacroce, a San Prisco, rinvenendo 113 chili di prodotti pirici di genere proibito, 160 bombe carta prodotte artigianalmente per un peso totale di 32 chilogrammi. Il materiale è stato posto sotto sequestro e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, successivamente distrutto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Portici, "Prevenire e comunicare il disagio emotivo": evento al Liceo Silvestri - https://t.co/ZaGsagQkQj

Concorsi nelle forze armate truccati con "algoritmo": 15 arresti in Campania - https://t.co/H5DzqJj1gX

Gricignano, Di Luise attacca il Pd: "Comitato elettorale di Guida". La replica: "Merita espulsione" - https://t.co/DcMCSiVjR2

Ferrara, agguato con il machete: arrestati due nigeriani - https://t.co/qHKpd12CYG

Condividi con un amico