Santa Maria C. V. - San Tammaro

Sequestrati a San Prisco 113 chili di botti illegali

 SAN PRISCO. I carabinieri della stazione di San Prisco hanno deferito in stato di libertà il 24enne Antonio Santacroce per detenzione e commercio abusivo di materiale esplodente.

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dei reati di illecita fabbricazione e vendita di artifizi pirotecnici, i militari hanno eseguito una perquisizione nell’appartamento di Santacroce, a San Prisco, rinvenendo 113 chili di prodotti pirici di genere proibito, 160 bombe carta prodotte artigianalmente per un peso totale di 32 chilogrammi. Il materiale è stato posto sotto sequestro e, su disposizione dell’autorità giudiziaria, successivamente distrutto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico