San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

Enzo Italiano, disabile non vedente, chiede maggior rispetto

Enzo ItalianoSAN NICOLA LA STRADA. Ha lottato per anni, trovando nell’ex assessore alla viabilità l’ostacolo maggiore, ma alla fine ha vinto la sua battaglia di civiltà in favore dei diversamente abili.

Si perché Enzo Italiano è un non vedente ed aveva chiesto, ai sensi di quanto previsto dalla legge nr. 495 in favore dei diversamente abili, di poter ottenere un posto auto riservato nei pressi della sua residenza in via Dei Mille nr. 11. Finalmente l’anno scorso il sindaco Angelo Antonio Pascariello, grazie soprattutto al fattivo intervento dell’assessore alla Sanità Saverio Martire di Forza Italia e dell’attuale assessore al Corso Pubblico Domenico Palumbo, è riuscito ad ottenere il posto riservato sotto la sua abitazione. Ma, c’è un ma grande come una casa e che da quel giorno non lo ha più lasciato. A causa dell’inciviltà, della mancanza di sensibilità, della strafottenza della gente, Enzo Italiano trova il suo posto auto sistematicamente occupato, nonostante vi sia l’apposita segnaletica che andrebbe, però posizionata meglio. Così come Enzo Italiano vorrebbe che i vigili, ad intervalli, passassero per multare le auto che, sistematicamente occupano il suo posto e che lo sottopongono ad un gran disagio, dovendo andare a parcheggiare dove trova posto. “Chiedo – ha aggiunto – che, magari, potessero essere posizionati i cosiddetti “occhi di gatto e catarifrangenti. È un mio diritto, eppure sembra che a nessuno interessi veramente di aiutare i diversamente abili. A parole sono tutti bravi, poi nei fatti…. Sono convinto – ha sottolineato Enzo Italiano – che dopo qualche giorno in cui i vigili contravvenzionano coloro che non rispettano la mia disabilità, lasceranno libero il mio posto auto. Purtroppo, ad oggi non è stata elevata alcuna multa”. Enzo Italiano, responsabile del Dipartimento Affari Sociali e disabilità della sezione cittadina di Forza Italia, in questa sua battaglia di legalità non ha mai fatto valere la sua posizione. “Nonostante tutto” – ha concluso Italiano – colgo l’occasione per augurare ai componenti degli organi provinciali e regionali di Forza Italia – Sagliocco e Cosentino, che sono da sempre vicino alle problematiche dei diversamente abili – un felice Natale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico