Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Una tombolata per la solidarietà alla Stella Maris

tombolata per la solidarietà MONDRAGONE. E’ prevista perlunedì sera, 29dicembre, alle ore 20, una tombolata per la solidarietà che le Suore di Gesù Redentore, l’Istituto Stella Maris, hanno programmato in questo tempo di Natale.

Scopo fondamentale di questo momento di sano divertimento è quello di reperire i fondi necessari per sostenere la missione di Ketti in Nigeria. Per il Natale 2008, infatti, le Suore della Stella Maris hanno promosso l’iniziativa di 500 zainetti per i bambini di Ketti. Con solo 20 euro è possibile assicurare ai bambini di questa zona dell’Africa tutto il necessario per studiare a scuola con qualche libro, alcuni quaderini, una penna, dei colori, ed altro da sistemare in uno zainetto personalizzato per i bambini di detta missione. Finora la generosità dei fedeli che frequentano l’Istituto della Stella Maris sia per la messa feriale, che per quella festiva, ha dato un buon risultato. Ma un contributo significativo all’iniziativa si è avuto dai fedeli che frequentano mensilmente il Cenacolo di preghiera, guidato da padre Antonio Rungi, teologo morale e religioso passionista della comunità di Mondragone. La tombolata è finalzzata a questo ed altri scopi umanitari che vengono realizzati dalle Suore della Congregazione di Gesù Redentore, fondata dalla serva di Dio, Madre Victorine Le Dieu, nel XIX secolo in Francia. La tombolata di solidarietà sarà premessa da un momento di preghiera, in programma alle ore 19,30, nella Chiesa delle Suore, per ringraziare il Signore del dono dell’anno che volge al termine, il 2008, e per preparare i fedeli al passaggio al nuovo anno solare del 2009. Lettura della parola di Dio e commento a cura di padre Rungi, cappellano delle Suore della Stella Maris di Mondragone. Appuntamento per tutti alle ore 19.30 alla Stella Maris per pregare e subito dopo una tombolata per la solidarietà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico