Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Un presepe artistico nella Chiesa dei Passionisti

 MONDRAGONE. Un pregevole presepe artistico è stato realizzato per il Natale 2008 nella Parrocchia San Giuseppe Artigiano dei Padri Passionisti di Mondragone.

Il presepe è il frutto di un lungo e meticoloso lavoro di un artista locale, esperto nell’arte presepiale. Con la collaborazione di alcuni fedeli della comunità parrocchiale è stato possibile mettere su una vera e propria opera d’arte, pubblicizzata anche attraverso stampa, giornali e manifesti murali per attirare numerosi visitatori dal territorio. Il presepe è stato montato e collocato alla vigilia di Natale ed è stato ufficialmente benedetto durante la messa di mezzanotte, presieduta dal parroco, padre Luigi Donati e concelebrata da padre Antonio Rungi e padre Giuseppe Polselli. Il presepe è stato fortemente voluto dal parroco e dalla comunità parrocchiale e passionista di Mondragone. Quattro i sacerdoti passionisti a servizio di questa comunità: padre Luigi Donati, padre Antonio Rungi, padre Sebastiano Cerrone e padre Giuseppe Polselli. La bellezza di questa opera d’arte che ricalca il tradizionale presepe del Settecento napoletano la si può gustare soltanto visitando la chiesa dei Passionisti. La struttura è ben congeniata, partendo dalla natività per poi passare a varie scene ed ambienti strettamente rapportati alla nascita di Cristo e che nei presepi classici sono adeguatamente considerati e espressi visivamente ed artisticamente. Così alcuni mestieri, alcuni luoghi di lavoro,alcuni ambienti naturali e poi l’apparizione dell’Angelo che annuncia ai pastori la nascita del Salvatore. La precisione con cui sono state realizzate e costruite alcune scene, rende particolarmente attraente questo prese, il primo del genere realizzato dai Passionisti nella Parrocchia di San Giuseppe Artigiano, che, comunque, negli anni passati ha sempre messo su dei presepi molti belli, espressivi e significativi. Il presepe resterà esposto al pubblico fino all’Epifania ed è sistemato nella cappella laterale destra, che è dedicata al patrono della parrocchia, San Giuseppe Artigiano.

Guarda le foto (clicca per ingrandire)


You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico