Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Social Card: 31 dicembre ultimo giorno per gli arretrati

Tremonti con la Social CardMONDRAGONE. Il giorno 31 dicembre scade il termine ultimo per tutti coloro che non hanno ricevuto la Social Card di richiederla, beneficiando anche degli arretrati da ottobre a dicembre 2008 pari aeuro 120.

Da gennaio in poi chiunque farà richiesta della Social Card non beneficierà, quindi, degli arretrati ma solo della ricarica mensile dieuro 40. A tal fine l’assessore Alessandro Rizzieri ha provveduto a far affiggere apposito avviso pubblico per informare la cittadinanza della scadenza del termine.

Il Comune di Mondragone, in qualità di Comune Capofila dell’Ambito C9, si attiva per fornire informazioni in merito alla recente iniziativa governativa denominata Social Card.Si Tratta diuna tessera di credito su cui lo stato caricherà ogni mese 40 euro. A Dicembre arriverà con 120 euro per i 3 mesi arretrati di Ottobre, Novembre e Dicembre. La si potrà utilizzare nei negozi convenzionati, nei centri commerciali e da diritto anche a sconti e promozioni.

La Carta Acquisti vale 40 euro al mese. Per le domande fatte prima del 31 dicembre, la Carta sarà inizialmente caricata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze con 120 euro, relativi ai mesi di ottobre, novembre e dicembre 2008. Successivamente, nel corso del 2009, la Carta sarà caricata ogni due mesi con 80 euro (40 euro x 2 = 80 euro) sulla base degli stanziamenti via via disponibili.

La Carta Acquisti è una normale carta di pagamento elettronico, uguale a quelle che sono già in circolazione e ampiamente diffuse nel nostro Paese. Principale differenza è che con la Carta Acquisti le spese, invece che essere addebitate al titolare della Carta, sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta potrà essere utilizzata per effettuare i propri acquisti in tutti i negozi alimentari abilitati al circuito Mastercard.

“In merito alla Social Card tengo subito a precisare che i Comuni in quanto tali non sono coinvolti nelle procedure amministrative. – afferma l’assessoreRizzieri– Tuttavia il Comune di Mondragone, in qualità di Comune Capofila dell’Ambito C9 ed insieme ai Comuni di Carinola, Cellole, Falciano e Sessa Aurunca ha deciso di attivare presso le Antenne Sociali già operanti dei punti informativi dove è possibile reperire anche i moduli per effettuare la richiesta. Vogliamo in tal modo favorire e sostenere questa importante iniziativa a favore delle fasce deboli dando una informazione più precisa e dettagliata di quella che è veicolata sui giornali e, nello stesso tempo, aiutare le persone a poter gestire la documentazione richiesta per accedere al servizio. Presso tutti i Comuni saranno quindi disponibili le Antenne Sociali che, oltre a fornire il normale servizio di accesso ai servizi dell’Ambito C9, forniranno informazioni sulla Social Card”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico