Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Ammodernamento Domitiana, Fi: “Mantenuti impegni assunti”

 MONDRAGONE. “Sempre più reali risultano essere le promesse fatte dal centrodestra, infatti quando abbiamo ha assunto impegni per la Città di Mondragone circa la realizzazione della variante Anas, non dicevamo affatto bugie”.

Lo afferma il gruppo consiliare di Forza Italia verso il Pdl. “Con il fine primario di risolvere l’annoso problema dell’attuale attraversamento cittadino, con conseguente decongestionamento del tratto urbano, ci fa piacere portare a conoscenza della nostra Comunità chesulla Gazzetta Ufficiale sarà pubblicato il bando di gara riguardante l’affidamento della progettazione definitiva per l’appalto al Contraente Generale (progettazione comprensiva delle indagini necessarie alle linee guida per la sicurezza), l’affidamentodei lavori di adeguamento e di ammodernamento della strada statale 7 quater ‘Domitiana’, nel tratto Garigliano-Castelvolturno, ovvero tra il km 0,000 ed il km 27,000, compresa la variante di Mondragone, nonché lo stralcio funzionale dallo svincolo di Sessa Aurunca allo svincolo di Mondragone sud.

La nostra Città beneficerà con certezza di una grande infrastruttura viaria, ovvero della realizzazione dei lavori di connessione intermodale della Domitiana, una delle strade statali maggiormente trafficate del sud Italia.

L’intervento rientra nel Piano degli Investimenti 2007/2011, con cofinanziamento regionale, ed e’ inserito nell’Accordo procedimentale tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Regione Campania e Anas. L’importo dei servizi di progettazione e’ di oltre 5,8 milioni di euro.

Oltre agli svincoli terminali, ci fa piacere ricordare che – già all’interno delle linee progettuali preliminari -fu prevista la realizzazione di tre svincoli intermedi per la connessione con la viabilità cittadina.

Il tempo d’esecuzione previsto e’ di 210 giorni di cui 180 per l’attività di redazione del progetto definitivo e 30 dall’ottenimento dei pareri definitivi per ottemperare ad eventuali prescrizioni e completare l’attività di progettazione.

Visto che il termine ultimo di ricezione delle offerte è stato previsto per il giorno 19 gennaio 2009 alle ore 12.00, ormai ci rendiamo conto che tale realizzazione diviene sempre più una realtà per Mondragone e per l’intero territorio circostante”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico