Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Successo inaugurazione di “Scuole Aperte” al “Quercia”

Scuole AperteMARCIANISE. Non dimenticheranno questa giornata gli studenti del “Quercia” e gli alunni del Secondo Circolo Didattico e della Scuola Media “Bosco”. L’inaugurazione del progetto Scuole Aperte, annualità 2008-09.

“La scuola: una palestra per la vita”, è stato un successo. Hanno dato il loro contributo alla positiva riuscita della manifestazione Santina Dell’Aversana, Giuseppina Conte e Pietro Farina, per l’Assessorato all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Campania; Nicola Ucciero, Assessore alla Pubblica Istruzione della Provincia di Caserta; Vincenzo Di Matteo, Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale e Franco Zito, Funzionario dell’Ufficio Scolastico Provinciale; Angelo Laviscio, Funzionario del Comune di Marcianise; Angelo Golino, Vincenzo Letizia, Angelo Piccolo e Gerardo Trombetta, Consiglieri Provinciali di Marcianise; la Dirigente del Secondo Circolo Didattico, Maria Belfiore; il Prof. Antonio Cirillo, per la Scuola Media “San Giovanni Bosco”; l’ex Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta; Don Paolo Dello Stritto, Parroco del Duomo di Marcianise. Le tante attività formative ed educative sono state oggetto di riflessioni, approfondimenti e discussioni. “La cultura della legalità e della pace, dell’inclusione sociale attraverso la conoscenza, del rispetto dell’ambiente e della persona, – ha affermato il Dirigente del “Quercia”, Prof. Diamante Marotta, aprendo il tavolo di confronto- sono la l’orizzonte entro cui l’impegno della nostra scuola trova la sua più naturale collocazione”. I moduli che costituiscono l’ossatura del progetto, educazione alla salute, legalità, diritti dei diversamente abili, tutela del territorio, intercultura, volontariato, informatica, cinema, sono un veicolo formativo efficace, in grado di coinvolgere il territorio in un circolo virtuoso, produttivo di energie positive. E’ questo, in estrema sintesi, il concetto più volte ribadito nei vari interventi. La platea, costituita per gran parte da studenti del “Quercia”, ha partecipato con attenzione e interesse, mostrando consapevolezza circa l’importanza dell’incontro sinergico tra le realtà formative ed educative impegnate sul nostro territorio. Momenti particolarmente apprezzati sono state le performances artistiche e musicali degli studenti del “Quercia” e degli alunni del Secondo Circolo Didattico. Presentati dalla liceale Luigia Gionti, si sono esibiti Michele Delle Curti, della V I liceo scientifico, che ha suonato al piano la “Sonata OP. 27 n.2” di Ludwing Van Beethoven, ed il coro stabile “Voci Bianche” del Secondo Circolo, che ha cantato “Pensa” di Fabrizio Moro e “Jingle Bells” di James Pierpont. E’ stato, inoltre, proiettato il video-clip “La Pace”, realizzato dagli alunni della “Bosco”. Durante la manifestazione sono stati premiati le alunne e gli alunni del “Quercia” che si sono distinti per merito scolastico. Precisa e puntuale l’organizzazione della manifestazione, curata dai Proff. Domenico Ferraro, Francesco Caso, Michele Antonio Piccirillo e Giancarlo Pignataro.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico