Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

La società rifiutata, il libro di Maria Perrella

La società rifiutataCAPODRISE. “La società rifiutata”: questo il titolo del prossimo libro che verrà presentato al comune di Capodrise. L’autrice è Maria Perrella, moglie del sindaco Giuseppe Fattopace.

Un racconto proiettato in un “lontano” futuro e cioè nell’anno 2080 che però prende spunto da una problematica purtroppo più che attuale: l’emergenza rifiuti. “La società rifiutata” racconta della mutazione genetica causata dal disastro ambientale provocato dall’emergenza rifiuti, mutazione iniziata nel 2020. Un disastro ambientale che porta al logoramento della specie umana che va verso l’indebolimento delle facoltà cognitive , emotive e relazionali mentre cani e gatti si costituiscono in società. Maria Perrella ha pubblicato nel 2002 il romanzo “Ad un passo dalla realtà”, opera inserita nell’antologia del premio letterario “Anguillara Sabazia città d’Arte 2003” e premiato al concorso “G.Bufalino”. Nel mese di marzo 2003 ha ricevuto una segnalazione di merito al concorso europeo “Storie di Donne” col romanzo breve inedito “Né cenerentola, né barbie. Solo donna”, organizzato dalla FENALC di Salerno. A data da definirsi la presentazione de “La società rifiutata”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico