Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Immigrazione clandestina, arrestato giovane albanese

Xheta MahirRECALE. I carabinieri della stazione di Macerata Campania hanno arrestato in flagranza di reato per violazione della normativa sull’immigrazione il 27enne albanese Xheta Mahir, in Italia senza fissa dimora.

Espulso con accompagnamento coattivo alla frontiera marittima di bari in data 5 marzo 2004, il giovane è rientrato illegalmente sul territorio nazionale. Denunciati a piede libero altri quattro cittadini stranieri (tre albanesi ed un rumeno) poiché, all’atto del controllo, non avevano al seguito i documenti di riconoscimento. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Casaluce, Pagano: “Città cantierizzata: al via i lavori per cinque progetti” https://t.co/lmPXax72sm

Elezioni Aversa, MCA fuori dalla competizione: “Nessun progetto ci affascina” https://t.co/c0YkZ5ZDDv

Gricignano, uniti contro l'amianto: gli "alunni rapper" della scuola 'Santagata' vincono concorso nazionale - https://t.co/Al0670N9NA

San Tammaro, sequestrato sito di trattamento rottami metallici - https://t.co/jvfAwMJIzm

Condividi con un amico