Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Giovane arrestato per aggressione a madre e fidanzata

Vito MaltempoPORTICO. Aggredisce la madre e la fidanzata e, all’arrivo dei carabinieri, tenta di opporsi all’arresto.

Intorno alle 19.45 di sabato sera, i militari della stazione di Macerata Campania hanno tratto in arresto il 30enne Vito Maltempo, di Marcianise, per i reati di violenza privata, lesioni e minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, dopo aver malmenato le due donne, aveva messo a soqquadro anche l’appartamento della madre. Sul posto giungevano prontamente i carabinieri che, con non poche difficoltà, conducevano Maltempo in caserma. Anche li il 30enne dava in escandescenze. Dopo le formalità di rito, veniva associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico