Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Giovane arrestato per aggressione a madre e fidanzata

Vito MaltempoPORTICO. Aggredisce la madre e la fidanzata e, all’arrivo dei carabinieri, tenta di opporsi all’arresto.

Intorno alle 19.45 di sabato sera, i militari della stazione di Macerata Campania hanno tratto in arresto il 30enne Vito Maltempo, di Marcianise, per i reati di violenza privata, lesioni e minaccia e resistenza a pubblico ufficiale. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, dopo aver malmenato le due donne, aveva messo a soqquadro anche l’appartamento della madre. Sul posto giungevano prontamente i carabinieri che, con non poche difficoltà, conducevano Maltempo in caserma. Anche li il 30enne dava in escandescenze. Dopo le formalità di rito, veniva associato presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro a opposizione: "Nostri successi sotto gli occhi di tutti". E annuncia accordo per Mercatino Natalizio - https://t.co/DGSf6YVS3l

Maddaloni, ruba materiale ferroso in area sequestrata vicino stadio: arrestato - https://t.co/4Ay41QD1Wx

Napoli, "I Ciechi di Santa Lucia" in scena per "Quartieri di Vita" - https://t.co/jFddbU0I73

Napoli, i 40 del Servizio Sanitario Nazionale: medici discutono di qualità dei servizi - https://t.co/8c6iLc9zKF

Condividi con un amico