Italia

Roma, un morto ed un ferito grave in un autosalone

PoliziaROMA. Sono zio e nipote e sono stati trovati in una pozza di sangue in un autosalone in via Tito Livio, nel quartiere romano Balduina.

A trovare i due è stato un cliente che aveva un appuntamento nell’autosalone ma, giunto sul posto, ha trovato un cartello con la scritta ‘Torno subito’. L’uomo però, insospettito dalla porta aperta, è entrato e ha trovato i due feriti in maniera grave riversi a terra in una pozza di sangue. Immediati sono stati i soccorsi del 118 che hanno trasferito le due vittime in due ospedali diversi: al Santo Spirito e al Policlinico Gemelli. Uno dei due feriti aveva una ferita alla testa con un foro d’entrata e uno d’uscita ad indicare il colpo di un proiettile, l’altro, invece, aveva soltanto una ferita profonda al capo. Purtroppo una delle vittime, giunto in ospedale in arresto cardiaco, è morto. Il 30enneche presentava profonde ferite al cranio è deceduto durantel’intervento chirurgico. L’altravittima, 50 anni, è ancora in sala operatoria e le sue condizionisono molto gravi.La polizia sta indagando sul caso per capre il movente dell’aggressione ma la situazione è poco chiara poiché nell’autosalone non c’è nessun segno di soqquadro e la concessionaria è sprovvista di telecamere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico