Italia

Biella, crollano calcinacci dal soffitto di un’aula: 4 studenti feriti

Itis BiellaBIELLA. Tragedia sfiorata all’Istituto tecnico industriale “Quintino Sella” di Biella dove parte del soffitto di un’aula è crollata, ferendo quattro alunni in modo lieve.

Circa un metro quadro di intonaco e pezzi di mattoni si sono staccati dal soffitto, colpendo gli studenti. E’ successo intorno alle 10 di stamani nella classe Seconda C del liceo scientifico-tecnologico situata al primo piano dell’edificio, in via Fratelli Rosselli. All’esterno dell’aula sono in corso lavori di manutenzione. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, mentre i ragazzi sono stati trasportati al pronto soccorso per le medicazioni. Il preside Franco Rigola ha sottolineato come l’istituto “ha sempre prestato grande attenzione alla sicurezza”. L’ultimo controllo 15 giorni fa non aveva evidenziato nessun possibile cedimento del soffitto né crepe o infiltrazioni.

L’episodio è avvenuto a circa un mese dalla tragedia del liceo ‘Darwin’ Rivoli, sempre in Piemonte, dove, a seguito del crollo di un controsoffitto morì il 17enne Vito Scafidi. Proprio stamani, nella scuola media statle “Virgilio” di Anzio-Lavinio è stata intitolata al giovane scomparso l’aula linguistica multimediale. Erano presenti il padre e lo zio di Vito, accolti dal dirigente scolastico Rita Celeghini, dal sindaco di Anzio Luciano Bruschini e dall’assessore alla pubblica istruzione, Ivana Gregoretti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico