Home

Napoli: il Real vuole Lavezzi, il Milan tenta Hamsik

Lavezzi NAPOLI. Tra la paura di vedere partire i campioni cresciuti in casa e i possibili arrivi, ecco come si profila il calciomercato per i partenopei.

Appena due settimane fa, Lavezzi rinnova il contratto con il Napoli e si lega al club partenopeo fino al 2013, sembra tutto finito, ma è di oggi la notizia di un interessamento del Real Madrid, perennemente alla ricerca di un attaccante dopo l’infortunio di Ruud Van Nistelrooy. Secondo alcune voci, l’offerta dei madrileni si aggirerebbe intorno ai 40 milioni di euro, un’offerta del tutto folle che potrebbe tentare il dg Marino e vincere la concorrenza di altre due grandi di Europa ovvero Chelsea e Manchester United. Ormai del Real di una volta rimane ben poco e probabilmente il giocatore stesso potrebbe rifiutare. Marino, secondo quanto riporta la “Gazzetta dello Sport”, negli ultimi giorni sarebbe partito alla volta della Polonia per trattare l’acquisto di un giocatore già seguito in estate ovvero Tomasz Jodlowiec, 23enne attaccante polacco. Altra trattativa che però sembra non poter aver esito positivo è quella che vorrebbe un arrivo a Napoli di Adriano e, nello scambio, l’arrivo a Milano di Marek Hamsik, ma il popolo napoletano non vuole perdere uno dei suoi più grandi campioni e, considerando poi il valore che attualmente possiede Adriano, sarebbe il Napoli che sbaglierebbe l’affare. Un affare impossibile, almeno per questo mercato di gennaio, è l’arrivo di Fabio Cannavaro che recentemente ha affermato la sua volontà di rimanere a Madrid. Il giocatore napoletano ha più volte ribadito il suo desiderio di concludere la carriera a Napoli, in quel paese in cui è vissuto da ragazzino e che l’ha visto crescere calcisticamente, così l’affare potrebbe essere possibile a giugno. Sul fronte cessioni, Dalla Bona, in contrasto con le idee dell’allenatore Reja, lascierà Napoli, per lui si parla anche di Inghilterra, e Bogliacinoè conteso tra Lecce e Palermo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico