Monte Santa Croce

Riconoscimento di Napolitano al Parco di Roccamonfina

Giorgio Napolitano ROCCAMONFINA. L’Ente Parco di Roccamonfina – Foce del Garigliano ha ricevuto una targa di riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano per le attività culturali che l’Ente sta mettendo in campo.

In particolare, il riconoscimento si riferisce al progetto “Arte e Natura nel Parco”, un’iniziativa nata dal desiderio del presidente del Parco, l’avvocato Raffaele Aveta, di inserire l’area protetta nel circuito internazionale dei parchi d’arte. Il progetto premiato intende promuovere la produzione artistica contemporanea, con particolare attenzione alle forme di arte pubblica e partecipata, alle poetiche della Land Art, all’interesse per i temi della natura, dell’ambiente, della cultura biologica, con l’obiettivo di ricostruire o evidenziare un legame tra l’opera d’arte e l’ambiente, capace di sviluppare nuove visioni e nuove riflessioni. “Il riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica – sostiene l’avvocato Aveta – è la dimostrazione che il nostro territorio sta procedendo sulla strada giusta. Siamo giustamente onorati di questo riconoscimento, e non può che stimolare l’Ente ad andare avanti e a perseguire con convinzione gli obiettivi che animano tutte le attività: sviluppo territoriale, riconoscibilità e attrazione turistica”. Un percorso artistico, dunque, già avviato e che si spera di arricchire. Infatti, oltre all’inaugurazione, nelle prossime settimane, della prima opera d’arte nel Parco, l’Ente ha anche partecipato al bando di Fondazione per il Sud per poter ulteriormente valorizzare l’area protetta con l’installazione di nuove opere d’arte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico