Matese

Puc, Ferrante chiede documentazione al sindaco

Giovanni FerrantePIEDIMONTE MATESE. Il capogruppo del Pdl Giovanni Ferrante, in un’interrogazione inviata al sindaco Vincenzo Cappello, e per conoscenza al Prefetto di Caserta, affronta la questione del Puc.

“Nei giorni scorsi è apparsa la notizia di un possibile avvio, da parte dell’Amministrazione Provinciale, delle procedure di intervento sostitutivo per la redazione del Piano urbanisti comunale. Rilevato che il Comune di Piedimonte Matese non dovrebbe essere interessato dalle citate procedure e che, come dichiarato dal Sindaco, ‘I lavori sono a buon punto’ e ‘il 2009 dovrebbe essere l’anno buono’; considerato che, dalle notizie riportate dalla stampa, risulterebbero evidenti le problematiche derivanti dal Piano Idrogeologico, e che l’Amministrazione ha avuto numerosi incontri con l’Università e con l’Autorità di Bacino, chiedo di conoscere lo stato di fatto del redigendo Puc, avendo cura di chiarire la eventuale possibilità di commissariamento dello stesso da parte dell’Amministrazione Provinciale”.

In particolare, Ferrante chiede di acquisire: relazione del Responsabile del Procedimento sullo stato del procedimento di redazione; eventuali comunicazioni e/o diffide della Provincia e/o della Regione; eventuali verbali di incontro con l’Università e Autorità di Bacino; eventuali note/comunicazioni dei medesimi Enti; eventuali direttive e/o indirizzi programmatici predisposte da Codesta Amministrazione, con relativi atti amministrativi di approvazione e note di trasmissione ai sopracitati Enti; tutto quanto è stato predisposto per la definitiva redazione dello strumento di pianificazione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico