Matese

Alife e il Matese diventano capitale e provincia di Pace

Agnese Ginocchio ALIFE. Il sindaco di Alife Roberto Vitelli e le maggiori istituzioni scolastiche, civili, militari e religiose del comprensorio matesino-provincialetutte riunite per celebrare il 60° Anniversario della Dichiarazione universale dei Diritti dell’Uomo.

L’evento, che si svolgerà venerdì 12 dicembre, a partire dalle ore 11, presso l’auditorium della scuola media “N. Alunno” di Alife,in via Gramsci, culminerà con la consegna del Premio Speciale Pace e Diritti Umani a due personalità simbolo del Matese scelte per l’impegno profusocongrande senso d’umanità nelmondo dell’istituzione scolastica, si tratta del presidente del distretto scolastico 21 dottor Angelo Versaci e della dottoressa Anna Maria Pascale dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo statale di Alife.Promotore dell’evento e del premioin oggettoil Movimento internazionale per la Pace presieduto dall’Ambasciatrice internazionale per la Pace Agnese Ginocchio (nella foto) regista dell’intera manifestazione. L’evento inoltregode delpatrocinio di: Provincia di Caserta, Ufficio scolastico Regionale provincia di Caserta, Comunità Montana del Matese, Comitato Eda Piedim. Matese, Città di Alife, Diocesi Alife-Caiazzo, Città di Piedimonte Matese. Sarà presente la presidente del Comiotato Unicef campania Margherita Dini Ciacci. Un particolare messaggio di augurio é pervenuto anche dal presidente regionale e provinciale della Lidu (Lega Internazionale Diritti Umani) Corrado Caiola. Alife e tutto il Matese, dunque,si trasformeranno in capitale e provincia per la Pace.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico