Caserta

Festa della Pace al Comprensivo “Collecini”

Festa della PaceCASERTA. Nell’antica Colonia di San Leucio, domenica 14 dicembre a partire dalle ore 10, presso l’Istituto Comprensivo “F.Collecini” di San Leucio di Caserta, si é celebratala Festa della Pace.

La Pro Loco del Real Sito di San Leucio, presieduta dal professor Oreste Natale, è stata promotrice dell’evento assieme alla Scuola locale Iac “Collecini”, con il patrocinio del Comune di Caserta.La manifestazione ha visto la presenza del Colonnello Massimo Margotti del 21° reggimentoGenioguastatori della Brigata Garibaldidi stanza di Caserta accompagnato da una rappresentanza della Brigata, degli assessori Adriana D’Amico e Ciro Carnevale e della cantautrice e ambasciatrice della Pace Agnese Ginocchio, che ha ricordato il ruolo della scuola “Collecini” come promotrice di Pace, evidenziando la nomina che glifu conferitaqualche anno di scuola “Ambasciatrice per la Pace”,la primain provincia di Caserta.A seguire unmessaggio d’impegno per la Pace e i Diritti Umani prendendo spuntoda uno degliultimi scritti del Vescovo di Caserta, monsignor Raffaele Nogaro, per rendere omaggio a questa grande personalità, ormai al termine del suo mandato chea Caserta e all’ Italiaha dato tanto.

Festa della PaceAd animare la giornatail coro del Colleciniguidato dalla docente Marina Caso, che ha coordinato tutti i lavori del concorso scolastico e proprioper la particolare dedizionemostrata,le é stato consegnato un dono di ringraziamento da parte del presidente della Pro Loco Natale. Protagonistidell’evento gli alunni delle scuole elementari e medie del “Collecini”, i quali hanno partecipato al concorso bandito dalla Pro Loco sul tema: “Finché un bambino vedrà la guerra non ci sarà mai la Pace”.

“I pensieri espressi dagli allievi hanno evidenziato lo spirito di Pace che alberga nel cuore e nell’anima delle giovani generazioni. Agli adulti il compito di saperli coltivare”, così haricordatoil preside dell’Istituto “Collecini”, dottor Michele Lamacchia. “I significativi e commoventi messaggi scritti dagli allievi dell’ elementare e della media del Collecini -ha annunciato il presidente della Pro loco Oreste Natale,ex preside dell’Istituto Collecini – saranno raccolti e inviati al Ministero della Difesa, per poi essere infinetrasmessi ai nostri soldati che trascorreranno il Natale lontano dalle loro famiglie”.

A presentare la manifestazione la docente Angela Calabretti, attrice, ideatrice e regista di diverse manifestazioni scolastiche, fra cui la famosa tappa del “Fuoco della Pace” che si svolse qualche anno fa nello stesso istituto. Fra i presenti anche la professoressa Rosanna Santucci, Lucia Villano e Rosa Arbolino dell’associazione “Mondotondo”. Ricordiamo i nomi deibambini premiati dal presidente della Pro Loco: Casapulla, Pianese, Bologna e Cicala. Al termine della manifestazioneé seguita la visita al “Mercatino di Natale”, appositamente allestito presso i locali dell’associazione “Malachia” in via Giardini Reali.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico