Caserta

Europa, la Provincia promuove 18 borse di studio

Franco Capobianco CASERTA. Offrire ai giovani casertani la possibilità di svolgere un tirocinio formativo in Austria e in Spagna: è l’obiettivo dell’avviso di selezione per l’assegnazione di 18 borse di studio, pubblicato dalla Provincia di Caserta nell’ambito del progetto “Ceme – Casertan Excellence Mobility Experience – Leonardo Plm”.

L’iniziativa, realizzata in partenariato con associazioni ed Enti locali e nazionali (associazione Tecla; Seconda Università; Camera di Commercio di Caserta, Confindustria, Confesercenti, Confcommercio) oltre ad associazioni con sede in Spagna ed Austria (associazioni Amadeus e Oneco) è finanziata dall’Unione europea nell’ambito del Programma Leonardo, che mira a sviluppare abilità e competenze dei giovani al fine di promuovere la loro partecipazione al mercato del lavoro europeo. Possono candidarsi alle borse di studio i giovani casertani di età non superiore ai 35 anni, che vogliono vivere l’esperienza di un tirocinio transazionale di 20 settimane presso imprese o organismi di formazione, nei comparti produttivi di eccellenza e nella promozione turistica. Sono disponibili nove borse di studio per tirocini formativi da svolgere a Siviglia e nove borse di studio per Vienna. Il bando completo è consultabile sul portale della Provincia (www.provincia.caserta.it) e le domande di partecipazione devono pervenire entro il prossimo 19 dicembre.

“La Provincia di Caserta – sottolinea l’assessore alle Attività Produttive e alle Politiche Comunitarie, Franco Capobianco – partecipando in maniera attiva alle azioni di finanziamento comunitarie, offre ai giovani di Terra di Lavoro non solo la possibilità di esser protagonisti di progetti che promuovono la cittadinanza europea, ma anche concrete opportunità che rispondono in maniera mirata ai bisogni di formazione permanente e continua. Attraverso un’esperienza di training formativo in un altro Stato membro, i nostri ragazzi – conclude – potranno acquisire conoscenze adeguate per promuovere l’internazionalizzazione dei comparti produttivi di eccellenza, supportando le attività degli operatori economici casertani e favorendo, al contempo, l’offerta turistica del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico