Caserta

Esposito: “Nessuna discarica nella Cava Mastroianni”

Lucia EspositoCASERTA. La cava Mastroianni in località “Lo Uttaro” di Caserta non sarà adibita a sito di discarica, come precedentemente previsto dal cosiddetto Primo Decreto Berlusconi (decreto legge n. 90/2008), …

… e sono già in corso le attività tecniche di caratterizzazione per avviare la bonifica dell’intera area di Lo Uttaro. È il risultato del sopralluogo nella zona, promosso dalla Provincia e avvenuto stamane alla presenza di tutti i soggetti invitati. Con l’assessore all’Ambiente, Lucia Esposito, hanno partecipato Augusto Formato e Antonio De Falco in rappresentanza del Commissariato per le Bonifiche; per il Sottosegretariato all’Emergenza rifiuti c’erano Andrea De Gregorio (Missione tecnico-operativa), Francesca Galeotti (Missione impiantistica) e il prefetto Domenico Bagnato (anche in rappresentanza del Consorzio Unico Napoli-Caserta); inoltre Antonio Scialdone per l’articolazione Ce 3 (l’ex consorzio Acsa) e Biagio Vagliviello (che è anche il custode giudiziario della discarica); infine il responsabile provinciale dell’Arpac Luigi Aulicino, insieme con Agostino Delle Femmine, e Francesca Campanile per l’Asl Caserta 1.

“Abbiamo ottenuto – dichiara l’assessore Esposito – la rassicurazione più volte sollecitata dalla Provincia, cioè che nella cava Mastroianni non si farà nessuna discarica. Si tratta di un risultato significativo per le istituzioni e per i cittadini dell’intera conurbazione casertana. Un risultato che testimonia la validità del metodo di lavoro scelto, improntato alla partecipazione di tutti i soggetti competenti e alla condivisione delle scelte. Così intendiamo dare un contributo concreto alla risoluzione dell’emergenza”.

Dalla riunione operativa, svoltasi subito dopo il sopralluogo, è emersa inoltre la necessità di intervenire con urgenza sulla discarica di Lo Uttaro sequestrata dalla magistratura, “che non può essere lasciata nelle condizioni attuali, come confermato dai dati dell’Arpac”, sottolinea Esposito, che conclude: “La Provincia chiederà formalmente agli Enti presenti di sottoscrivere una richiesta unitaria al magistrato titolare del caso della discarica, affinché consenta gli interventi di messa in sicurezza del sito”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico