Caserta

Enogastronomia, iniziativa di “Agrosviluppo”

 CASERTA. Si svolgerà venerdì mattina alle 10,30, presso la sala giunta della Camera di Commercio, la Conferenza stampa di presentazione della manifestazione, “Terra di Lavoro…solo per i palati più esigenti”, …

… progetto innovativo ed ambizioso incentrato su un viaggio alla scoperta e riscoperta delle specialità enologiche e culinarie casertane. Nato da un progetto di Agrisviluppo, azienda speciale della camera di Commercio di Caserta, in collaborazione con la delegazione provinciale della Fisar Caserta (federazione italiana sommelier albergatori e ristoratori), la manifestazione vuole esaltare e valorizzare i gusti unici dei variegati prodotti enogastronomici in una cornice esemplare com’è quella di Terra di Lavoro, costellata di borghi antichi e di contesti architettonico – urbanistici, di grande pregio.In particolare, si propone un pacchetto enogastronomico, strutturato su tre giorni, al fine di potersi calare e godere pienamente all’interno del variegato mondo enologico e culinario casertano, ed ideato per essere un momento fondamentale del progetto, in cui gli operatori italiani ed esteri avranno la possibilità di conoscere i “creatori” del prodotto seguendo un dettagliato itinerario di degustazioni e percorsi valutandone costi e benefici – la Borsa – per l’appunto. Punto centrale del progetto e quello per la diffusione, la valorizzazione della conoscenza della comunicazione, della promozione e delle tradizioni enogastronomiche, offerte dal territorio casertano. Punta a risvegliare quella identità connotante e distintiva della nostra terra e parallelamente attrarre in Terra di Lavoro flussi turistici provenienti da altre regioni e nazioni. Il progetto, in dettaglio, è finalizzato alla realizzazione di un evento, per l’appunto al Borsa, in cui si possa contrastare l’annosa problematica delle crisi cicliche del prodotto enogastronomico casertano. Ben noti, purtroppo, risultano i motivi che le cronache hanno messo spesso in evidenza, crisi accentuate anche da un’eccessiva polverizzazione del mondo delle imprese che non riescono ad affrontare la sfida dell’internazionalizzazione. La ricerca di nuovi mercati impone di mantenere alti standard qualitativi nella produzione, ma allo stesso tempo implica una continua opera di promozione tramite attività di concertazione con gli enti preposti e di unità nella proposizione sui mercati esteri. Alla conferenza interverranno il presidente della Camera di Comercio, dottor Farina, il presidente di Agrisviluppo, dottor Giuseppe Falco, il presidente della Fisar, dottor Carlo Iacone.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico