Caserta

“Aprimo…ci alla città”: Ciontoli in prima fila

Antonio Ciontoli CASERTA. Due giorni intensi per la mobilità a Caserta, con l’Assessore al ramo Antonio Ciontoli in prima fila nelle due iniziative lanciate in questo weekend appena trascorso.

Sabato mattina, è stato inaugurato il bus-navetta che percorrerà in maniera continua via Roma e Corso Trieste, realizzando così il tanto auspicato collegamento tra il centro città ed i due maggiori parcheggi cittadini di piazza Carlo III e piazza IV Novembre (Reggia e Monumento ai Caduti, quindi); tariffe popolari (0,50 euro per 4 ore) per un servizio che si spera venga utilizzato da un numero sempre crescente di cittadini, in previsione della zona a traffico limitato che nei prossimi mesi verrà allargata a tutto il Corso Trieste. E proprio ieri, di questo nuovo assetto della principale arteria casertana è stata fatta una “prova generale”, con la chiusura al traffico per tutto il giorno. Nonostante il clima poco clemente, con frequenti annuvolamenti e scrosci di pioggia, è stata ottima la risposta dei casertani che hanno affollato la strada, e che oltre a godersi uno shopping finalmente senza smog e rumori, hanno potuto soffermarsi presso gli stand della Coldiretti, e di numerose associazioni quali Legambiente, FIAB Caserta Città Ciclabile, Amnesty International, Save the Children, La Fabbrica del Sorriso, CAI ed Ingrid Nogueira (mercato equo e solidale). Importante sottolineare anche la soddisfazione di molti commercianti del Corso Trieste, il che avvalora ancor di più la bontà dei progetti di pedonalizzazione portati avanti dall’Amministrazione Comunale di concerto con le associazioni ambientaliste del territorio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico