Caserta

Acms, An: “Che fine hanno fatto i fondi regionali?”

 CASERTA. Marco Cerreto e Pio Del Gaudio del gruppo consiliare di “An verso il Pdl” hanno depositato stamane un’interrogazione al sindaco Petteruti

… per conoscere quando l’amministrazione comunale di Caserta abbia provveduto a trasferire i fondi regionali destinati a finanziare il piano trasporti urbano della città di Caserta all’azienda titolare del trasporto pubblico locale Acms, che, come risaputo, versa in condizioni economiche non favorevoli. “Siamo desiderosi di sapere – dichiarano i due amministratori di An – quando la città di Caserta abbia provveduto a riversare all’Acms i circa quattro milioni di euro che negli ultimi due anni la regione Campania ha provveduto in base al piano trasporti pubblico locale ed ai chilometri effettuati nel circuito urbano dagli autobus dell’Acms. La domanda sorge spontanea, vista la totale inidoneità in cui versa il servizio nella città di Caserta, a partire dal terminal della stazione centrale, dove sostano autobus senza nessuna destinazione, senza cartellonistica, senza alcuna struttura d’accoglienza, per non parlare dello stato in cui si presentano gli autobus che circolano in città, allora non utilizza i fondi del comune per migliorare il servizio urbano o il comune utilizza questi soldi per fare altro?”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico