Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Vendeva al mercato utensili rubati, fermato 33enne napoletano

Antonio MieleCASAGIOVE. I carabinieri della compagnia di Santa Maria Capua Vetere hanno proceduto al fermo di un 33enne napoletano, Antonio Miele, responsabile del reato di ricettazione.

A Casagiove, all’interno del mercato rionale che si svolge ogni domenica, Miele era impegnato nella vendita di utensili. Un avventore della provincia di Napoli, che aveva subito un furto in appartamento pochi giorni fa, ha riconosciuto tra quelli in vendita gli attrezzi sottrattigli ed ha immediatamente allertato la centrale operativa della compagnia carabinieri. Il venditore, alla vista dei militari, ha anche tentato inutilmente di scappare tra la folla ma è stato prontamente bloccato e accompagnato in caserma dai carabinieri della stazione di San Prisco. Negli uffici del comando Miele non è stato in grado di giustificare la provenienza degli utensili in vendita e per questo sottoposto a fermo di polizia giudiziaria per ricettazione, mentre il materiale meccanico, avente un valore di circa 2mila euro, è stato restituito al legittimo proprietario. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato condotto presso il carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente autorità giudiziaria.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico