Campania

Vico Equense, Notte Bianca tra musica e cabaret

Maria Gabriella MarianiVICO EQUENSE. Sabato 20 dicembre ritorna la Notte Bianca a Vico Equense. Dopo il successo della prima edizione l’Ascom, in collaborazione con l’assessorato al turismo del Comune, ripropone l’appuntamento arricchendolo di nuovi elementi.

La manifestazione sarà preceduta da un momento musicale caratterizzato dalle soavi melodie della pianista Maria Gabriella Mariani (nella foto), che terrà un concerto alle 19 presso il Castello Giusso. Si tratta di uno spettacolo dal titolo “Musiche e parole”, a metà strada tra la formula del recital pianistico e della presentazione di un libro, nato dall’intento di creare una performance in cui i due elementi si legano all’insegna di una espressività policentrica. La novità della sua formula lo rende singolare. Infatti la presentazione del prodotto editoriale si trasformerà in una vera e propria scenografia in cui le parole diventeranno dialoghi recitati e la musica colonna sonora. Alle 22 cominceranno le attrazioni che terranno compagnia ai visitatori fino a notte fonda. La diretta a cura di Radio Marte, l’esibizione live di Agostino Penna, la musica brasiliana dei Batacoto, la posteggia napoletana, sono solo alcuni degli appuntamenti previsti. L’emittente radio con Max Giannini seguirà in diretta tutte le fasi della manifestazione. Tra gli ospiti ci sarà anche il cabarettista napoletano Marco Cristi, considerato lo “scugnizzo” del cabaret. Ha cominciato come artista di strada sui marciapiedi di Rimini ed ora è uno dei cabarettisti più richiesti in Italia. La tombolata dei “Crazy man” e i tanti artisti di strada renderanno piacevole una serata in cui sarà possibile fare shopping sotto le stelle. Tra le altre attrazioni, “I nipoti di Bernardone”, “Massimimo trasformer”, “I Morks”, “The Straniero” e “Rudy con il circo dei rudini”. Numerose sono le attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa di tenere aperti i propri negozi fino a tarda notte. Le vie del centro saranno animate da giocolieri, mimi, trampolieri, mangiafuoco mentre negli stands allestiti dall’Ascom si potranno gustare caldarroste, zeppole al miele e uva passa, fette di pizza e prodotti tipici locali. Per favorire l’arrivo in auto di visitatori, i parcheggi resteranno aperti oltre l’orario di chiusura serale. E’, inoltre, stato concordato tra amministrazione comunale e Circumvesuviana un treno speciale che collega Vico e Sorrento e che sarà attivo fino alle 3.30.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico