Campania

Napoli, niente sesso per coloro che sparano i botti

 NAPOLI. Curiosa provocazione di un comitato di donne napoletane che rifiuteranno di fare sesso con i loro compagni se questi spareranno fuochi d’artificio illegali a Capodanno.

A capo del comitato una 44enne, Carolina Staiano, che lancia un messaggio chiaro ai tanti mariti, fidanzati e compagni: “Cari maschi, se sparate i fuochi a Capodanno, niente sesso”. L’idea in verità è venuta all’assessore comunale Vincenzo Sorrentino,anche referente della campagna antibotti avviata dalla Provincia di Napoli in vista di Capodanno, che spera così di arginare il drammatico bollettino delle vittime dei botti illegali. Al progetto hanno aderito già una ventina di donne residenti tra Lettere e le vicine Casola e Sant’Antonio Abate. Per dare il proprio appoggio e aderire, le donne interessate possono inviare una mail a sesparinientesesso@libero.it.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico