Campania

Napoli, iniziativa benefica per i piccoli del Santobono

“La notte del respiro”NAPOLI. “La notte del respiro” è una iniziativa di solidarietà sociale nata allo scopo di raccogliere e donare 8mila euro all’Associazione Onlus sostenitori dell’Ospedale Santobono di Napoli.

L’importo da raccogliere servirà per acquistare un polisonnigrafo di ultima generazione, un apparecchio che serve ai bambini nati prematuri e sofferenti di problemi neuro-respiratori, di risolvere dubbi diagnostici permettendo al piccolo paziente una corretta terapia praticata presso il proprio domicilio, con evidente riduzione dello stress da ricovero.

L’Ospedale Pediatrico Santobono, come Aorn di rilievo nazionale, ricopre da sempre il ruolo di assistenza polispecialistica di secondo e terzo livello, ma l’aggiornamento tecnologico, purtroppo, non è sempre sostenuto dai finanziamenti pubblici. Per questo motivo, l’Associazione Giovani del Sud (www.giovanidelsud.it) e i grillini del “Meetup Napoli 2”, hanno organizzato un primo “viaggio della speranza”, che si terrà lunedì 22 dicembre, alle ore 20.30, al Palapartenope di Napoli, con uno spettacolo di beneficenza. La serata vedrà protagonisti lo show man Enzo Calabrese con la sua tombola “scostumata”, Nando Varriale e musicisti del calibro di Dante Ferri e Nevada. Il ricavato della vendita dei biglietti sarà devoluto completamente in beneficenza per la realizzazione del progetto “La notte del respiro”. Per ulteriori informazioni è prenotazione biglietti è possibile chiamare al numero di rete fissa 081.19364385.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico