Campania

Il centrocampista del Napoli Hamisk rapinato in pieno centro

Marek HamiskNAPOLI. E’ costato caro e tanto spavento al centrocampista del Napoli, Marek Hamisk, concedersi qualche ora di libertà dopo gli allenamenti per fare shopping.

Lo slovacco è stato rapinato in serata all’uscita della galleria Laziale che collega piazza Sannazaro con il quartiere di Fuorigrotta. Era in auto quando è stato avvicinato da due uomini a bordo di uno scooter colore marrone e col volto coperto dai caschi integrali, i quali, urtando il finestrino della vettura con il calcio della pistola, hanno minacciato il calciatore. Hamisk, alla fine, è stato costretto a consegnare ai malviventi un orologio Rolex Daytona e una borsa che conteneva documenti, chiavi di casa e 800 euro in contanti. Il calciatore si è recato in Questura per denunciare l’episodio. Tra l’altro, il centrocampista oggi era rientrato in anticipo negli spogliatoio dopo aver avvertito problemi agli addominali che, probabilmente, lo terranno fuori dalla prossima gara col Torino. Quando si dice “una giornata no”. Qualche settimana fa il suo compagno di squadra Russotto era stato rapinato dell’auto, poi ritrovata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico