Aversa

Via Maiuri, Della Valle respinge le critiche

Gino Della ValleAVERSA. La pioggia abbondante di questi giorni non solo è causa di allagamenti e disagi per i cittadini, ma anche fonte inesauribile di polemiche.

Come quelle sollevate dai residenti di Via Maiuri, al confine con Gricignano, e quelli di via Drengot,, che hanno visto come principale accusato l’assessore alla viabilità Gino Della Valle. Quest’ultimo, ora, replica: “Davvero non capisco il comportamento del signor Franco Cecaro (il rappresentante di uno spontaneo comitato di residenti sul problema traffico). Si lamenta dei disagi sui giornali quando lui stesso ha avuto venerdì mattina un incontro con me e con il sindaco Ciaramella presso la casa comunale. Abbiamo rassicurato Cecaro sul senso unico di Via Santa Marta, così come, già stamattina, sarebbe stato aggiunto un pannello all’ingresso della stessa via con la possibilità di accesso ai residenti. Voglio ricordare che l’accesso ai parchi è possibile anche da piazza San Domenico”. L’assessore sottolinea che i politici hanno responsabilità politiche ed i tecnici quelle tecniche, riferendosi in buona sostanza alla redazione del piano traffico effettuata dalla società Sintra, e dagli ingegneri Paglione e Nuzzolo. “Il comandante dei Vigili Urbani Stefano Guarino e la ditta Sintra, che ha vinto un regolare appalto, hanno redatto ed applicato il piano traffico. Tutte queste polemiche mi sembrano oltremodo strumentali. Chi crede di fare meglio si candidi e lo faccia”. Infine, l’assessore Della Valle lancia un piccolo sondaggio: “Vorrei sapere dagli aversani se in Piazza Trieste e Trento può essere creato il doppio senso di circolazione”. Giriamo a voi la domanda.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico