Aversa

Trofeo Hercules, grande successo di pubblico

Giovanni MondanaroAVERSA. Grande successo di pubblico per la V edizione del Trofeo Hercules. L’evento sportivo di sollevamento pesi su panca piana, ideato ed organizzato dal campione di lancio del martello Giovanni Mondanaro, …

… patrocinato per la prima volta dal Comune di Aversa, si è svolto, quest’anno, il 27 dicembre presso la tensostruttura dell’Istituto Tecnico “Osvaldo Conti”. Entusiasta il commento di Mondanaro a conclusione della competizione. “Sono veramente soddisfatto di come si è svolta la manifestazione. – dichiara – Al trofeo hanno preso parte 60 atleti e 10 atlete provenienti da varie parti della Campania e il colpo d’occhio che riservava la tensostruttura dell’ Istituto Tecnico “Osvaldo Conti”era bellissimo. Abbiamo conteggiato piu’ di 300 persone tra atleti,tecnici ed accompagnatori”. La quinta edizione del Trofeo Hercules ha avuto inizio alle ore 16,30 con le operazioni di peso. La manifestazione ha avuto come giudici di gara Salvatore ed Antonella Sticco della Federazione Italiana Cultura Fisica e Sollevamento Pesi. “Ci tengo a ringraziare l’amministrazione comunaleche ha creduto in questo mio progetto – afferma Mondanaro – unitamente allaProtezione Civile nella persona di Ciro Nugnes eal medico sportivo dott. Paolo Nappa. E’ stato belle vedere tanta gente presenziare allo svolgimento di una gara di uno sport che considerare minore è un eufemismo. Produrrò ogni energia per far diventare il Trofeo Hercules un punto di riferimento per il popolo del sollevamento pesi- prosegue l’organizzatore- e annuncio già da ora che l’anno prossimo la manifestazione sarà inserita nell’elenco degli eventi dellaFederazione Italiana di Sollevamento Pesi. Questo è il mio progetto: lo sport come veicolo di aggregazione e cultura. – dichiara l’atleta, più volte balzato agli onori della cronaca per le sue iniziative volte alla realizzazione della pista d’atletica ad Aversa. “Credo – conclude Mondanaro – che tutte le associazioni, sportive e non, dovrebbero adoperarsi per dare risalto alla nostra città e non limitarsi a criticare come spesso accade. Solo lo sforzo di tutti farà uscire fuori Aversa da questo torpore. Dovremmo iniziare a chiederci non più cosa la politica possa fare per noi,ma cosa noi possiamo fare per Aversa e per la politica. In tal senso mi piace ricordare l’impegno del prof. Fortunato Allegro che tanto sta facendo per la nostra città con la raccolta differenziata e a cui voglio dedicare il buon esito di questa manifestazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico