Aversa

Pelati scaduti sequestrati in supermercato di Aversa

 AVERSA. 158 barattoli di pomodori pelati scaduti sono stati rinvenuti e sequestrati dalla Guardia di Finanza in un supermercato di Aversa.

Il provvedimento rientra nell’ambito della maxi operazione del nucleo della polizia tributario delle Fiamme Gialle di Pisa, che ha portato allo smantellamento di un’organizzazione criminale con ramificazioni sul territorio nazionale dedita al commercio di generi alimentari scaduti, ai quali venivano contraffatte le date di scadenza, e all’esecuzione di tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nonché all’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria nei confronti di altre tre persone. Sequestrati, complessivamente, 250mila confezioni (89 tonnellate) di generi alimentari scaduti, sofisticati macchinari industriali utilizzati per l’alterazione delle date di scadenza e un capannone a Crespina (Pisa), in località Ceppaiano, adibito a laboratorio per l’esercizio della illecita attività e quale magazzino di stoccaggio della merce, pronta per essere spedita nei supermercati di tutta Italia. Le lattine di pelati sequestrate ad Aversa recavano la “nuova” falsa data di scadenza impressa sui prodotti già sequestrati nel magazzino di Crespina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico